Aspro e dolce

Aspro e dolce

4.5

di Mauro Corona


  • Prezzo: € 11.00
  • Nostro prezzo: € 10.34
  • Risparmi: € 0.66 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

L'epopea di Erto e dei suoi abitanti narrata in prima persona da Mauro Corona, protagonista e sciamano. Uomini di foreste e bevute, donne di coraggio e fatica, femmine sciccose per rompere la solitudine di una sera, tra una sbronza e una rissa. La fantasia e la rabbia, la gioia di vivere, la festa e la morte riportate alla memoria in un'ennesima levata di bicchieri, brindisi alla vita, l'aspro e il dolce assaporati insieme. Autobiografia di un uomo, romanzo fatto di avventure, di beffe e di omeriche bevute, il libro è anche la storia di un intero paese distrutto e rinato, a suo modo, dalla catastrofe. Immancabile sfondo è la natura, madre e matrigna di uomini, animali, piante e rocce.

Note sull'autore

Mauro Corona è nato ad Erto, un piccolo paese in provincia di Pordenone, il 9 agosto 1950. Per un breve periodo la famiglia si sposta a Pinè, in Trentino, ma dopo circa sei anni i genitori di Mauro ritornano ad Erto, portando con sé lui e Felice, l'altro loro figlio nato nel 1951. Fin da piccolo Mauro segue il padre durante le battute di caccia al camoscio, sulle montagne che circondano il piccolo paesino incassato nella valle del torrente Vajont. Si appassiona sempre di più all'alpinismo, e a soli tredici anni scala la sua prima vetta, il Monte Duranno (2688 m s.l.m.). E' su queste montagne che nasce in lui quella fortissima passione per la montagna e per la natura che caratterizzerà la sua produzione artistica. La madre, poco dopo la nascita di Richeto, il terzo figlio, si allontana dalla famiglia, lasciando a casa il suo ricco patrimonio di libri che vengono letti da Mauro. In quegli anni ha letto Tolstoj, Dostoevskyj, Cervantes e molti altri autori. La passione nell'intagliare il legno, invece, gli viene tramandata dal nonno. Inizia gli studi presso l'Istituto per geometri Marinoni di Udine, ma si ritira per totale mancanza di interesse. Lavora prima come manovale a Maniago e poi in una cava di marmo nel Monte Buscada. Dopo aver assolto il servizio militare, inizia la sua attività come scultore sotto la guida di Augusto Murer. E' del 1975 la sua prima mostra. La carriera come scrittore inizia nel 1997, con la pubblicazione di alcuni racconti sul quotidiano Il Gazzettino. Da allora ha pubblicato numerosi libri incentrati sul rapporto tra uomo e natura.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Aspro e dolce acquistano anche Le voci del bosco di Mauro Corona € 9.87
Aspro e dolce
aggiungi
Le voci del bosco
aggiungi
€ 20.21

I libri più venduti di Mauro Corona:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Aspro e dolce e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 9 recensioni)

4.0Brutale ma vero, 05-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro, come altri di Mauro Corona, consiste in una raccolta di racconti autobiografici con per filo conduttore l'uso (ed abuso) di alcool. Da sempre il vino è stato considerato un alimento, soprattutto tra genti di montagna, ed è stato spesso descritto in termini tra il romantico ed il folkloristico. Qui tuttavia l'autore affronta l'aspetto più brutale legato al consumo di alcolici: violenze, omicidi, tentativi più o meno coscienti di suicidio... Ne risulta un'immagine certamente reale ma decisamente sgradevole sia della comunità ertana che dell'autore stesso. Da applaudire l'onestà dimostrata da Corona nel raccontare di sé.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un testo epico e filosofico , 23-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei vertici della produzione letteraria di Mauro Corona. L'autore racconta e descrive, con grande realismo, l'antico e sempre vivo legame tra l'uomo e la natura. Un rapporto dolce e violento allo stesso tempo, che Corona ha sperimentato nei lunghi anni di vita nelle Alpi Friulane. Le esperienze e le storie narrate paiono remote, nel tempo e nello spazio, all'uomo moderno fagocitato dalla città.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Montagne, 15-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Probabilmente bisogna aver vissuto la vita dei piccoli borghi di montagna per comprendere questo libro. Le sbornie, così ben raccontate, di buon vino non sono poi così rare quando il freddo si fa sentire e il ritrovo è il piccolo bar con gli amici. In ogni modo è un libro da leggere, e la montagna è raccontata in modo magnifico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Una realtà per molti lontana, 30-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Racconta in modo sincero uno spaccato della sua vita, le pagine con le descrizioni della sua vita in paese sono così ben scritte che sembra di vivere le sue stesse emozioni! Molto ben scritto, mi ha sinceramente sorpreso perchè l'aspetto un pò rude di Corona trae in inganno e non ci si aspettano pensieri tanto profondi e tanto veri! Bello!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Aspro e dolce, 04-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Non conta quello che si è fatto, conta l'aver imparato dai propri errori e l'avere il coraggio di mettersi a nudo per aiutare gli altri a non commetterne di simili.
Il capire che la fortuna non potrà essere sempre dalla propria parte non è cosa da tutti.
Bravo Mauro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0autobiografico, 03-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ancora una volta Corona ci propone con la sua maestria la storia degli abitanti di Erto. Si addentra nelle varie attività lavorative e ci presenta uno spaccato della sua terra
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0bello, 03-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
libro interessante che tratta della montagna e di alcool e il modo in cui l'autore cerca di domanare questa sua sete.consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Come il paese di Erto, 01-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il primo libro di Mauro che ho letto e che mi ha permesso di conoscere questo scrittore, alpinista e scultore e sopratutto di scoprire Erto il paese dove vive.
Storie e racconti buttati di getto come in un diario, che parlano di gente semplice abituata a faticare per guadagnarsi da vivere, dove l'alcolismo e una chimera che ti tenta per sconfiggere la solitudine e l'asprezza della vita, dove la gente sa essere buona, ma anche vendicativa, dove la natura è avara ma ti strega.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Alcool.., 06-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Mauro Corona racconta in prima persona la piaga che affligge le popolazioni isalate delle montagne: l'alcolismo. Ma lo fa a modo suo.. Da leggere per capire molte cose..
Ritieni utile questa recensione? SI NO