L' arte dissidente. Scritti sull'estasi e la sfrontatezza

L' arte dissidente. Scritti sull'estasi e la sfrontatezza

di Jeanette Winterson


  • Prezzo: € 9.50
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Descrizione

In questi dieci saggi provocatori Jeanette Winterson rivela il suo personale e imprevedibile talento come critica d'arte e di letteratura. Le sue riflessioni sugli argomenti più eterogenei ci presentano una nuova prospettiva sul mondo e sulla creatività: la Winterson offre infatti una risposta all'eterno interrogativo su cosa sia l'arte e libra i capolavori di ogni genere dai preconcetti, per restituirceli con tutta la loro forza nel colpire, stupire, emozionare, trasformare. Tutta la loro forza nel generare l'estasi con la loro invereconda sfrontatezza.

Dettagli del libro


Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su L' arte dissidente. Scritti sull'estasi e la sfrontatezza e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)


5.0Il libro che mi ha insegnato a leggere, 11-05-2012
di T. Mastretti - leggi tutte le sue recensioni

In questi dieci studi provocatori la Winterson mostra il suo personale e singolare talento come critica artistica e di letteratura. Le sue riflessioni sugli argomenti più disomogenei ci presentano una nuova teoria sul mondo e sulla creatività: la Winterson dispone infatti una risposta all'eterno dubbio su cosa sia l'arte e disincatena i capolavori di ogni genere dai pregiudizi, per restituirceli con tutta la loro potenza nel colpire, emozionare, sensibilizzare, trasformare.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Ottimo, 01-12-2010
di A. Borriello - leggi tutte le sue recensioni

L'arte dissente dalle falsità della cultura dell'orologio, dice la Winterson, esortandoci a non lasciarci trasportare dalla frenesia che divora la nostra società consumistica quando abbiamo a che fare con l'arte, anche perché arte e consumismo sono antitetici, senza possibilità di conciliazione alcuna.
Amore allo stato puro, per chi ha una passione per i saggi.


Ritieni utile questa recensione? SI  NO