L' arte di correre

L' arte di correre

3.5

di Haruki Murakami


  • Prezzo: € 13.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Quando, nel 1981, Murakami chiuse Peter Cat, il jazz bar che aveva gestito nei precedenti sette anni, per dedicarsi solo alla scrittura, ritenne che fosse anche giunto il momento di cambiare radicalmente abitudini di vita: decise di smettere di fumare sessanta sigarette al giorno, e - poiché scrivere è notoriamente un lavoro sedentario e Murakami per natura tenderebbe verso una certa pinguedine - di mettersi a correre. Da allora, di solito scrive quattro ore al mattino, poi il pomeriggio corre dieci o più chilometri. Qualche anno più tardi si recò in Grecia dove per la prima volta percorse tutto il tragitto classico della maratona. L'esperienza lo convinse: da allora ha partecipato a ventiquattro di queste competizioni, ma anche a una ultramaratona e a diverse gare di triathlon. Scritto nell'arco di tre anni, "L'arte di correre" è una riflessione sulle motivazioni che ancora oggi spingono l'ormai sessantenne Murakami a sottoporsi a questa intensa attività fisica che assume il valore di una vera e propria strategia di sopravvivenza. Perché scrivere - sostiene Murakami - è un'attività pericolosa, una perenne lotta con i lati oscuri del proprio essere ed è indispensabile eliminare le tossine che, nell'atto creativo, si determinano nell'animo di uno scrittore. Al tempo stesso, questo insolito libro propone però anche illuminanti squarci sulla corsa in sé, sulle fatiche che essa comporta, sui momenti di debolezza e di esaltazione che chiunque abbia partecipato a una maratona avrà indubbiamente provato.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano L' arte di correre acquistano anche Il paradosso del poliziotto. Dialogo di Gianrico Carofiglio € 4.00
L' arte di correre
aggiungi
Il paradosso del poliziotto. Dialogo
aggiungi
€ 17.00

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Haruki Murakami:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.4 di 5 su 15 recensioni)

2.0Sconsigliato, 29-05-2012
di M. Capraro - leggi tutte le sue recensioni
E' stato uno dei primi libri che ho letto di questo scrittore. Inutile girarci attorno. MI è piaciuto ben poco, soprattutto per il fatto che lo stile non è sobrio, ma al contrario molto prolisso e poco carico di tensione, per cui risulta piatto e molto lineare, dunque privo di risvolti e anche di interessamento!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 27-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di A. Sarro - leggi tutte le sue recensioni
Tra i primi libri scritti da Murakami. Devo dire che gia si riconosce una vena narrativa formidabile, un tocco narrativo di primo ordine. La trama è interessante, semplice e immediata, tant'è vero che si consuma molto rapidamente. Sicuramente una valida proposta letteraria da tenere osservata! Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 21-05-2012
di S. Valente - leggi tutte le sue recensioni
Un testo molto interessante, dalla trama particolare e davvero originale. Infatti, Murakami con suo grande stile, riesce a dare vita a delle situazioni incredibili, introducendo molti personaggi che hanno non solo un gradevole aspetto fisico ma anche psicologico. Lo stile è evocativo e ben si adatta a una atmosfera surreale e dinamica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 19-05-2012
di G. Capraro - leggi tutte le sue recensioni
Non è il meglio che si possa leggere di questo scrittore. Un testo profondo e delicato. Murakami riesce a descrivere nel minimo dettaglio ogni cosa; dalle emozioni più struggenti alle ambientazioni più surreali, dinamiche e profonde. Il ritmo di scrittura è lento e per questo solenne, mentre i personaggi sono carismatici e sorprendenti. Un autore giapponese formidabile, dalle mille sfaccettature!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 16-05-2012
di F. Imondi - leggi tutte le sue recensioni
Mi aspettavo qualcosa di meglio. Tuttavia l'ho comunque trovato piacevole e scorrevole. Affascinante, teso, onirico... Riesce a tenerti incollato alla vicenda. I personaggi appaiono in una dimensione quasi surreale e profonda, colma di sentimenti e dunque di carica emotiva. La trama è appassionante e si legge tutto d'un fiato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Nulla d'eccezionale, 02-03-2012
di L. Imondi - leggi tutte le sue recensioni
Un libro interessante, coinvolgente e stimolante che mostra le evidenti ablità di uno scrittore come Murakami. La storia è coinvolgente ma procede con una certa legnosità, dando alle situazioni un tono di superficialità. E' consigliato esclusivamente agli amanti del genere NORWEGIAN WOOD e alla scrittura di Murakami.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Murakami, 01-03-2012
di S. Valente - leggi tutte le sue recensioni
Lo scrittore ci propone un romanzo con la propria biografia, quasi come un incontro programmato, mirato alla conocenza di una personalità forte, struggente ed enigmaticamente piacevole. Murakami è uno scrittore capace di dare vita alle emozioni, di coinvolgere il lettore più esigente e di stupire quello occasionale
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'arte di correre, 09-07-2011
di G. Brunieri - leggi tutte le sue recensioni
Biografia romanzata, ottimo per cominciare la conoscenza con l'autore. La scrittura è sempre la prosa scorrevolissima che contraddistingue questo autore di cui io sono letteralmente innamorato. Il libro, abbastanza snello, si divora in due ore, lasciando il lettore con la piacevolissima sensazione di avere letto un bel libro, ma con anche un po' di amaro in bocca perché il libro finisce troppo presto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'arte di correre, 03-04-2011
di M. Stolti - leggi tutte le sue recensioni
Ricordo che partecipai con piacere alla presentazione di questo romanzo. Questo è stato il mio primo incontro con Murakami e l'ho adorato! Non amo correre, ma condividere la passione che sente l'autore per "l'arte di correre", mi ha fatto venire voglia di mettere le scarpe ai piedi e volare verso nuovi traguardi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'arte di correre, 01-04-2011
di E. Longobardi - leggi tutte le sue recensioni
Un'ottima introduzione per chi volesse cominciare a leggere questo autore. Il libro di Murakami è una sorta di autobiografia dove lo scrittore giapponese cerca di stabilire un parallelo tra il proprio mestiere e la passione per la maratona. Così come ogni giorno, l'autore di Norvegianwood, scrive per 4-5 ore, altrettanto ogni giorno corre almeno un'ora per tenersi in forma e prepararsi alla maratona. Le pagine più interessanti sono quelle dove, con grande umiltà, Murakami ammette di non essere un talento nel campo della narrativa e di aver raggiunto, e mantenuto, il successo mondiale grazie alla tenacia e al lavoro sulla propria persona. Appassionanti le pagine sulla prima maratona corsa in solitaria, e cioè dalla città di Atene a quella appunto di Maratona. In conclusione una sorta di compendio della propria filosofia di vita e di regole ferree alle quali attenersi (che sono un classico nella cultura giapponese).
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'arte di correre, 16-12-2010
di G. Mucci - leggi tutte le sue recensioni
Un libro molto sorprendente, bellissime le foto e mi ha stupito il tema della maratona come esperienza personale dello scrittore stesso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'arte di correre, 09-12-2010
di C. Tammaro - leggi tutte le sue recensioni
Storia di come iniziare a correre, come amare la corsa, come amare il proprio corpo e la propria mente. Murukami si dimostra ancora una volta un grande della letteratura attuale spaziando in un genere che forse non aveva mai affrontato, quello dell'autobiografia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su L' arte di correre (15)

product