€ 8.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Appunti partigiani

Appunti partigiani

di Beppe Fenoglio

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
Tratti da un manoscritto inedito, questi Appunti costituiscono il primo racconto partigiano di Fenoglio. Scritto presumibilmente tra la fine del '45 e l'inizio del '46, Fenoglio inizia qui a elaborare narrativamente i propri ricordi, in particolare degli ultimi mesi del 1944. Il protagonista si chiama Beppe e il richiamo autobiografico è evidente; tuttavia si delinea già nettamente il tono epico della narrazione e la lingua neorealistica prelude a quella dei "Ventitre giorni della città di Alba". Questi Appunti costituiscono un primo saggio di quello che sarà il clima e la temperatura emotiva del Fenoglio maggiore e contribuiscono a fare chiarezza sull'annosa questione cronologica delle opere dello scrittore piemontese.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Beppe Fenoglio:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0A tutti i partigiani, 02-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questa volta Fenoglio, per raccontarci di Resistenza non usa una carta normale, usa la carta delle ordinazioni della bottega di suo padre. E non usa neanche false identità, neanche nomi di battglia perché non ne vuole, tanto alla Langa è risaputo da tutti come Beppe. Si vede lo stile ancora ingenuo del giovane scrittore che muterà col passare del tempo. Una testimonianza viva, pulsante della Resistenza, delle fucilazioni e soprattutto delle opinioni della gente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO