€ 16.45€ 17.50
    Risparmi: € 1.05 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Appuntamento al buio

Appuntamento al buio

di Danielle Steel

3.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Collana: Pandora
  • Traduttore: Griffini G. M.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2007
  • EAN: 9788820042103
  • ISBN: 882004210X
  • Pagine: 431
  • Formato: rilegato
Paris Armstrong ha due figli grandi, una splendida casa nel Connecticut e un matrimonio inossidabile. Eppure bastano poche parole, pronunciate dal marito Peter, a mandare in frantumi il suo dorato castello: "Voglio il divorzio". Incredulità, dolore, rabbia, disperazione, gelosia. Che cosa dire ai ragazzi? Come sopravvivere all'improvvisa solitudine? Come ricominciare un' esistenza "da single"? E soprattutto: come evitare i tormentosi tentativi degli amici, animati dalle migliori intenzioni, di organizzare improbabili appuntamenti al buio? La California sembra essere la terra di tutte le risposte. E San Francisco la città dove ricominciare una nuova vita, più libera, intensa e ricca di emozioni. Purtroppo, l'elenco degli uomini che cominciano a corteggiare Paris è tanto sterminato quanto poco convincente: l'affascinante impegno-fobico, il giovane francese, così adorabilmente sexy da far quasi dimenticare i suoi anni, l'amante un po troppo dipendente... dalla bottiglia. E se l'amore bussa finalmente al cuore della figlia Meg, sembra inesorabilmente fuggire quello della madre. Fino all'ultimo, sorprendente e definitivo rendez-vous...

Note su Danielle Steel

Danielle Fernande Dominique Schuelein Steel, più nota solamente come Danielle Steel, è nata a New York il 14 agosto del 1947. Ha iniziato a scrivere racconti e poesie durante l’adolescenza. Dopo il diploma conseguito nel 1965 presso il Liceo Francese di New York si è iscritta alla New York University. Durante il periodo universitario ha viaggiato in Europa, sempre per motivi di studio. Ha scritto il suo primo romanzo, “Going home”, a diciannove anni. Tuttavia il romanzo è stato pubblicato anni dopo, nel 1973. Dopo il primo romanzo, Danielle Steel ha continuato a scrivere, fino a quando, nel 1981, entrò per la prima volta nella New York Times Bestsellers list. Nonostante la critica non esprima sempre giudizi lusinghieri sui suoi romanzi, Danielle Steel può contare su milioni di lettrici che amano il suo modo di scrivere e le storie che racconta. I suoi romanzi sono stati più volte adattati per la televisione. Danielle Steel è stata sposata cinque volte ed è madre di nove figli, uno dei quali si è suicidato a causa di un grave disturbo bipolare.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Danielle Steel:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

4.0Bello!, 24-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
A me è piaciuta un sacco la protagonista: Paris. Un personaggio che nella sua semplicità può probabilmente rispecchiare molte donne; dotata di grande carisma, ironia, legatissima ai figli, intraprendente.
Dopo la scoperta di un tradimento e l'abbandono del marito, quando i figli sono ormai grandi ed indipendenti, Paris non sa cosa la aspetta nel futuro, come potrà reinventare la propria quotidianità, non dovendo più occuparsi ne del marito ne dei figli.
Ma alla fine decide di cambiare aria, si trasferisce in una nuova casa e in una nuova città e così inizierà la sua nuova entusiasmante vita.

Tutto il libro è scritto molto bene, ma un apprezzamento speciale va agli ultimi capitoli, davvero sorprendenti e originali!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Non mi è piaciuto, 30-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto questo libro perchè mi era stato consigliato da un'amica, ma l'ho trovato decisamente scadente. La storia di una donna che all'improvviso si trova a fare i conti con un imminente divorzio: la vita da single, gli amori fugaci, il dolore, la rabbia e gli appuntamenti al buio organizzati dagli amici. Trovo che sia un misto di banalità e luoghi comuni. Non mi è piaciuto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO