Apex nasconde il dolore

Apex nasconde il dolore

2.5

di Colson Whitehead


  • Prezzo: € 15.00
  • Nostro prezzo: € 6.75
  • Risparmi: € 8.25 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

I cittadini di Winthrop sono alle prese con il problema di trovare un nuovo nome per la loro cittadina e si sono rivolti a un consulente. Il protagonista di "Apex nasconde il dolore" è appunto un consulente di terminologia. Se qualcuno ha bisogno del nome giusto per il suo nuovo prodotto - che si tratti di un'automobile o di un antidepressivo, di una merendina o di un cucchiaio -, lui è la persona giusta. Ogniqualvolta a qualcuno capita di inciampare o di farsi male, usa "Apex", perché "Apex nasconde il dolore". Apex è stato il suo successo più clamoroso, il cerotto multiculturale che ha rivoluzionato l'industria dei cerotti adesivi, "color carne" indipendentemente dalla tonalità della pelle. Ma quando i rappresentanti di Winthrop si rivolgono a lui per risolvere il loro problema quei bei tempi di gloria sono passati: il protagonista ha abbandonato il suo lavoro di consulente a causa di un misterioso incidente. Una volta giunto nella cittadina si incontra con le tre persone che cercheranno di influenzare la sua opinione: il miliardario pioniere del software, il beneamato figlio dell'aristocrazia locale, e il sindaco. Il protagonista deve prendere la sua decisione, con tutto quello che essa comporterà per il futuro della cittadina. Che nome sceglierà? Ne creerà ex novo uno tutto suo? E poi cos'è stato il suo misterioso incidente e perché zoppica?

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Colson Whitehead:


Dettagli del libro -55%

  • Titolo: Apex nasconde il dolore
  • Traduttore: Bagnoli K.
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Strade blu. Fiction
  • Data di Pubblicazione: 2007
  • ISBN: 8804573295
  • ISBN-13: 9788804573296
  • Pagine: 191
  • Reparto: Narrativa

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.5 di 5 su 2 recensioni)

1.0il dolore è leggerlo, 30-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un consulente di terminologia specializzato nel dare i nomi alle cose. L'ultima committenza gli presenta una richiesta particolare: trovare il nome più adatto per un'intera cittadina.
A scrivere il libro è Colson Whitehed, ex giornalista della cultura pop, rasta e di colore, che oltre al nome, va detto, di bianco non ha proprio nulla. Nato e cresciuto a Manatthan ed esaltato dalla New York democratica come il Basquiat della carta stampata, Whitehead vanta già due libri alle spalle, acclamati dai radicalchic della grande mela.
Se a queste "belle premesse" pubblicitarie aggiungiamo una "furba copertina" StradeBlu Mondadori, otteniamo APEX.
Bene.
Ora cercate la bancarella più vicina e pregate che ve lo riacquistino.
Baggianata da circo. Carta straccia.
Un libro dolorosamente brutto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0correggetemi se sbaglio, 15-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
non sono riuscito a cogliere l'aspetto che, nella quarta di copertina, ha indotto a definire spiritoso il libro. lo consiglio per riflettere, senz'altro non per ridere
Ritieni utile questa recensione? SI NO