Antigua, vita mia

Antigua, vita mia

4.5

di Marcela Serrano


  • Prezzo: € 8.00
  • Nostro prezzo: € 6.80
  • Risparmi: € 1.20 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La vita di due donne, Josefa e Violeta, amiche fin dall'infanzia si dipana attraverso le righe di un vecchio diario che ci narra di sogni, di grandi passioni e di profonde delusioni, di uomini dall'apparente fascino e dalla natura brutale, di figli, di unioni sbagliate. Sullo sfondo la società cilena e, in ultimo, la città di Antigua, dove le parole conservano ancora la loro verità, dove si è certi di poter conoscere gli altri e la propria anima come per incanto. Qui le due donne ritrovano se stesse, oltre alla loro preziosa amicizia.

Note sull'autore

Marcela Serrano è nata nel 1951 a Santiago del Cile. E’ la quarta dei cinque figli di Elisa Perez Walker e Horacio Serrano. Entrambi i genitori sono scrittori. Nel 1973, in seguito al golpe militare di Pinochet, Marcela Serrano lascia il Cile e si trasferisce a Roma. Nel 1977 rientra in Cile, dove si iscrive alla facoltà di Belle arti della Pontificia Università Cattolica del Cile. Nel 1983 ottiene il diploma in Incisione. Dopo il diploma inizia a lavorare nel campo delle arti visive, ottenendo un discreto successo e vincendo anche un premio consegnato da Museo delle Belle Arti. La vera passione di Marcela Serrano però è la scrittura. Inizia a scrivere da giovanissima, eppure pubblica il suo primo romanzo solamente nel 1991. Il titolo è “Noi che ci vogliamo così bene”, un romanzo rivelazione grazie al quale la scrittrice ha vinto numerosi premi ed è divenuta famosa a livello internazionale. A questo primo romanzo ne sono seguiti molti altri. Marcela Serrano ha sperimentato con successo differenti generi ed è divenuta una delle figure più rilevanti del panorama letterario dell’America Latina. Marcela Serrano è sposata con Luis Maira Aguirre, un ambasciatore cileno. I due hanno due figlie, Elisa e Margarita.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Marcela Serrano:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.4 di 5 su 5 recensioni)

5.0Antigua, vita mia, 07-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ancora una volta la Serrano, come in tutti i suoi romanzi, riesce a toccare fino in fondo la sensibilità femminile, a descrivere con assoluta semplicità la complessità dell'universo delle donne con uno stile unico e inconfondibile.
Questa é la storia di due donne, due destini uniti nella loro diversità, di un luogo e una società a noi tanto lontana ma che riusciamo quasi a sentire nostra.
Che dire... Unico, come tutti i suoi romanzi non si può non leggere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Antigua, vita mia, 18-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questa donna mi piace proprio quando parla di altre donne. Il libro narra la vita di due donne, Josefa e Violeta, amiche fin dall'infanzia si dipana attraverso le righe di un vecchio diario che ci narra di sogni, di grandi passioni e di profonde delusioni, di uomini dall'apparente fascino e dalla natura brutale, di figli, di unioni sbagliate. Sullo sfondo la società cilena e, in ultimo, la città di Antigua, dove le parole conservano ancora la loro verità, dove si è certi di poter conoscere gli altri e la propria anima come per incanto. Qui le due donne ritrovano se stesse, oltre alla loro preziosa amicizia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Antigua, vita mia, 29-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Due donne, Josefa e Violeta, diverse ma complementari, vivono un’amicizia straordinaria.

Per me è stato facile immedesimarmi a tratti con l’una e con l’altra: ho sentito che dentro di me c’é un po’ di Josefa e un po’ di Violeta, rispettivamente la donna in carriera sempre insoddisfatta della vita e lo spirito libero che parte alla ricerca delle proprie origini nel cominciare una seconda vita.

Le ho sentite vicine, vive e tangibili più che mai.

Questa storia mi ha emozionato come nessun altra: ho pianto per ogni momento di tenerezza, di sofferenza, di commozione…ho condiviso ogni sentimento delle protagoniste, mi sono sentita addosso la loro pelle, non più la mia.

È stato magico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La vita di due donne, 08-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Nel tono caldo e appssionante che distingue la Serrano, il racconto di due donne, tra il passato scritto sulle pagine di un diario e il presente nella città di Antigua.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Intensamente coinvolgente, 09-07-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Affascinanti le descrizioni dei luoghi, profonde ed intense le caratterizzazioni dei personaggi femminili, emozionante e coinvolgente la trama del racconto. Marcela Serrano tocca il cuore di ogni donna che legge i suoi romanzi per la sua capacità di parlare così efficacemente della complessità e della varietà dell'animo femmnile e ci fa conoscere ed amare luoghi che forse non vedremo mai 'dal vivo' ma che comunque, alla fine della lettura, sentiamo un po' anche "nostri".
Ritieni utile questa recensione? SI NO