€ 6.55€ 6.90
    Risparmi: € 0.35 (5%)
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi
Consegna prevista dopo Natale In ritardo con i regali? Scopri i nostri Buoni Regalo da stampare o da inviare per e-mail.
Metti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' Anticristo

L' Anticristo

di Friedrich Nietzsche

5.0

Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano L' Anticristo acquistano anche I fiori del male di Charles Baudelaire € 9.35
L' Anticristo
aggiungi
I fiori del male
aggiungi
€ 15.90


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su L' Anticristo e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.8 di 5 su 4 recensioni)

4.0Nietzsche oscuro!, 13-10-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Poche pagine ma ricche di significato, a volte anche oscure e di difficile comprensione. Un libro che tocca moltissimi ambiti, il principale dei quali è ovviamente la religione, demistificata da Nietzsche. L'autore non disprezza la religione nel senso del culto di una o più divinità, ma disprezza con tutto se stesso la religione cristiana, che ha represso gli istinti e le virtù dell'uomo. Lettura filosofico-religiosa non adatta a tutti. Lo consiglio a un pubblico appassionato di queste letture: se volete un libro per passare il tempo, questo non fa assolutamente al caso vostro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il solo e l'unico, 28-01-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo è il mio preferito tra i libri di Nietzsche: quando lo comprai uscii dalla libreria con uno smisurato ghigno (credo che anche ad altri sia capitato), e ricordo che per trovarlo feci pure fatica. In ogni libreria o biblioteca, appena chiedevo "L'anticristo" di Nietzsche mi guardavano tutti come se la sera dopo dovessi fare una messa satanica! Nemmeno i venditori stessi sapevano di che libro si trattasse: davano significato solamente al titolo e ai miei vestiti neri! Non acquistate questo libro solo per il suo titolo: in realtà parla del cristianesimo e di un filosofo che, con il suo cervello, rinnega le abitudini della religione rispettandone al tempo stesso il suo vero significato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Lo scontro, 25-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Se Cristo fu un un rivoluzionario la cui dottrina fu plagiata dalla casta sacerdotale perchè eccessivamente "sincera", Nietzsche vuole essere l'Anticristo, l'uomo destinato ad abbattere con la forza del suo pensiero la decadente vecchia Europa per porre le basi di un'umanità rinnovata popolata di oltreuomini.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Dolcezza ed ira dell'Anticristo, 11-08-2010, ritenuta utile da 5 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
L'Anticristo è una delle opere che Nietzsche riuscì a scrivere nei mesi del 1888 prima di essere rapito dalla follia, insieme al Crepuscolo degli idoli, Il caso Wagner ed Ecce Homo. Con la sua solita sottigliezza, lo stile epico e violento Nietzsche cerca di chiudere i conti con il Cristianesimo oggetto di analisi e critiche sempre più acute. Nelle bellicose pagine, nelle quali combatte la morale cristiana, come nemica della natura e della vita, portatrice di decandeza, si compie il "distacco" della figura del Cristo dalla Chiesa. Terribili sono le parole con le quali lancia l'ultimo anatema al Cristianesimo col nome terribile di Anticristo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO