€ 11.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
D'Annunzio. L'amante guerriero

D'Annunzio. L'amante guerriero

di Giordano B. Guerri

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Data di Pubblicazione: marzo 2009
  • EAN: 9788804585664
  • ISBN: 8804585668
  • Pagine: 328
  • Formato: brossura
"Amante guerriero" nella seduzione come in letteratura e in politica, Gabriele d'Annunzio fu un uomo che seppe imporre i propri sogni. Discendente di tanti avventurieri italiani, da Casanova a Cagliostro, rivoluzionò la figura dell'intellettuale facendo della sua vita un'opera d'arte e influenzando più generazioni nel gusto e nella visione del mondo. L'Italia del secondo dopoguerra ha cercato in tutti i modi di sbarazzarsi di lui, alternando l'indifferenza alla condanna; e allora riscoprire d'Annunzio significa rivisitare la cultura di un'Italia appena nata, con i suoi fermenti, le sue aspirazioni, le sue contraddizioni, un'Italia di cui fu un campione smisurato. In questo saggio dai ritmi narrativi, Giordano Bruno Guerri svela un personaggio restituito al suo pensiero e alla sua arte, oltre che al suo tempo. Racconta nel dettaglio anche l'amante instancabile, rendendo omaggio a quelle donne, ispiratrici e compagne più o meno folli e coraggiose, che lo amarono sacrificandogli tutto, alle quali la letteratura italiana resta debitrice.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 3 recensioni)

5.0D'annunzio spiegato con piglio giornalistico!, 19-05-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo saggio su D'Annunzio è molto interessante. Essendo scritto in modo semplice e diretto rende scorrevole e piacevole la lettura. Approfondisce tematiche ed argomenti dell'universo dannunziano in modo diretto, senza lungaggini e con una prosa molto vicina a quella giornalistica. Risulta così essere un ottimo mezzo per avvicinare allo studio di questo grande poeta, in parte accantonato nell'ultimo secolo, coloro i quali nutrono falsi pregiudizi di noiosità sull'opera e la vita dello scrittore Pescarese. Riassumendo è un libro piacevole, interessante, ben strutturato in tutte le sue parti, che si fa leggere con grande facilità. Consigliato a tutti coloro che vogliono avvicinarsi all'universo dannunziano senza per questo volersi annoiare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0D'Annunzio a tutto tondo., 27-09-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
Un bel libro e, soprattutto, un ritratto completo di D'Annunzio.
Giordano Bruno Guerri tratta tutti gli aspetti della vita del "Vate": quella culturale, quella familiare, quella politica, quella militare e, ultima ma non meno importante, quella sentimental-sessuale.
Quest'ultima, in realtà, permea e influenza l'intera opera dell'artista in tutti i suoi campi e Guerri è veramente bravo ad intrecciare i vari aspetti, rendendo bene l'idea della complessità del personaggio e delle sue azioni.
Un libro consigliato per chi voglia conoscere meglio la storia di D'Annunzio al di là dei soliti clichè scolastici.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Poeta soldato? Non solo. Amante guerriero, 26-09-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo storico revisionista, delinea con un tratto originale e una narrazione scorrevole e piacevole un D'annunzio tutto nuovo. Oltre a ripercorrere la formazione letteraria del poeta armato. l'autore ci regala un'avvicente biografia del Vate in tutti i suoi aspettti: l'amante, il poeta, il giornalista, il politico, il commediografo, il soldato, il superuomo e l'eroe di Fiume, la città di Vita. Vengono proposti i rapporti con il fascismo, al quale contribuì involontaraiamente regalando gesti, motti e costumi, e con Mussolini per poi terminare il lavoro con "L'odiosa vecchiezza" del poeta, o meglio dell'amante guerriero.
Ritieni utile questa recensione? SI NO