Anime morte

Anime morte

4.5

di Nikolaj Gogol'


  • Prezzo: € 7.90
  • Nostro prezzo: € 7.50
  • Risparmi: € 0.40 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Nikolaj Gogol':


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Anime morte e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 8 recensioni)

4.0Peccato lo abbia dato alle fiamme..., 07-12-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro splendido e geniale, cinico e disincantato, a tratti esilarante e a tratti tristissimo. Storie miserabili di corruzione, pigrizia e inefficienza nella Russia zarista, con un protagonista che è un antieroe perfetto ma per il quale non si può non provare un po' di simpatia umana.
Opera sulle contraddizioni presenti in ogni uomo e in ogni sistema civile.
L'unico rimpianto è il fatto che la trilogia non sia mai stata completata, dato che Gogol', in preda a crisi mistica, la diede alle fiamme.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Le anime morte, 08-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Superba descrizione delle dinamiche sociali che caratterizzavano la russia di metà ottocento, una carellata di personaggi di tutti i tipi: politici e funzionari di governo corrotti, indolenti, ubriaconi, truffatori e chi più ne ha ne metta.
Lo stile è graffiante, beffardo, a tratti esilarante. Le magagne umane sono raccontate senza pietà, un neo-realismo raccontato con leggerezza.
La storia poi è singolare: Pavel Antonovic Cicikov, un arrivista senza scrupoli (oggi si troverebbe perfettamente a suo agio...), pieno di sé, si lancia in un'impresa che dovrebbe consentirgli di arricchirsi senza troppa fatica:
acquistare i diritti sulle cosiddette "anime morte", cioè contadini morti nella realtà ma che risultano ancora vivi per la legge fino al prossimo censimento. Acquistandoli Cicikov "libera" il possidente dalle tasse che deve ancora pagare, accollandosele. Lui potrà successivamente impegnarle ed ottenere dei denari!
La prima parte è superba, la seconda parte del romanzo è largamente incompleta e confusa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il viaggio di Cicikov, 23-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un capolavoro assoluto. La chiave per immergersi nella Russia della fine dell'ottocento; le infinite strade polverose della steppa, la nobiltà decadente ed ottusa, l'apatia generale, il senso di torpore e una diffusa mollezza sia fisica che mentale. Peccato che sia inconluso
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un capolavoro ma non per tutti., 25-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Per capire davvero le Anime morte di Gogol è necessario conoscere il contesto storico della Russia di Cicikov, o comunque aver letto almeno un bel po' di Romanzi russi, tra Puskin, Tolstoj e Dostojevskij. Solo così si può capire pienamente la satira di Gogol.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Anime morte Anime morte, 23-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Nessuno scrive come Tolstoj Dovstoiesky e Gogol.
Saranno l'infinità del tempo a disposizione, la lentezza, i grandi spazi, gli scrittori russi ti circondano ti trascinano ti affascinano e ti traspostano in un'altra dimensione.
Le Anime Morte è un altro dei capolavori, affreschi sociali della letteratura russa.
Anche se è incompiuto è bellissimo. Il senso della letteratura russa è nel piacere del racconto, non nella trama.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0l' arte di Gogol, 19-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
L'arte di N.G. sta nella capacità di affrontare le tematiche più disparate, mettendo spesso in risalto gli aspetti più meschini della natura umana, senza mai perdere quella graffiante vena ironica e satirica capace di creare lampi di autentica comicità. Ottima la descrizione della bassezza umana dei proprietari terrieri che ingrassano sul lavoro dei contadini, dei funzionari incapaci e corrotti, e del protagonista, l'imbroglione ikov.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0anime morte, 15-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
pensavo fosse un pesante testo russo. invece molto ecorevole e anche divertente in alcuni tratti questa lungo romanzo di Gogol che ci presenta la storia travagliata di Cicikov nella sua ricerca di "anime morte" da raccogliere e reclutare. Scorrevole e piacevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0ironico e tagliente, 06-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Come tutti i romanzi russi pecca forse in alcune parti di amore eccessivo per la parola scritta, e quindi presenta lunghe divagazioni e descrizioni fin troppo particolareggiate.
In questo caso però il difetto non si nota neppure perché l'ironia tagliante che pervade tutto il romanzo sovrasta ogni cosa, scatenando la curiosità per quello che ancora potrà combinare il protagonista.
Ritieni utile questa recensione? SI NO