Animal Factory

Animal Factory

4.5

di Edward Bunker


  • Prezzo: € 13.50
  • Nostro prezzo: € 11.47
  • Risparmi: € 2.03 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Ron Becker era solo un piccolo spacciatore quando è stato incarcerato. Ma nell'inferno di San Quintino una pena di due anni senza sconti basta a segnarlo per tutta la vita. In galera Ron conosce la violenza razziale, i soprusi dei secondini, il nonnismo dei detenuti "anziani". E, soprattutto, conosce Earl Copen, il Satana di quell'inferno, la bestia che gli insegnerà a essere peggiore di tutti quanti.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Edward Bunker:


Dettagli del libro

  • Titolo: Animal Factory
  • Traduttore: Zucchella F.
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Stile libero. Noir
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2004
  • ISBN: 880616807X
  • ISBN-13: 9788806168070
  • Pagine: 237
  • Reparto: Gialli
  • Formato: brossura

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Animal Factory e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0La fabbrica delle bestie, 24-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo durissimo sul carcere, forse il romanzo più riuscito di Edward Bunker. Una spirale discendente ambientata nel microcosmo di uno dei più duri carceri americani, la storia di un'amicizia profonda tra due uomini molto diversi. Che, come tutti i detenuti, vengono rapidamente trasformati in bestie dalla fabbrica, sempre in bilico tra le regole etiche non scritte della violenza. Un romanzo difficile da digerire, ma bellissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0a volte ritornano, 08-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Metti un gattino tra le linci e diventerà un leone. “Animal Factory” è un’analisi dettagliata della situazione carceraria di uno degli istituti più tristemente noti al mondo, San Quintino. Non solo le dinamiche tra gli abitanti della struttura (sia guardie sia detenuti), ma anche e soprattutto la trasformazione che subisce la scala dei valori di un nuovo arrivato dal “mondo di fuori”. Un romanzo-documento di eccezionale lucidità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO