€ 12.90
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Anabasi di Alessandro. Testo greco a fronte

Anabasi di Alessandro. Testo greco a fronte

di Flavio Arriano


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: I classici collezione
  • A cura di: F. Sisti
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2008
  • EAN: 9788804579601
  • ISBN: 8804579609
  • Pagine: LXXXI-663
  • Formato: rilegato
Arriano nacque tra l'85 e il 90 d.C. a Nicomedia, in Bitinia. Egli cominciò a scrivere di Alessandro quando il suo carattere era già da tempo diventato oggetto di discussione nelle scuole di filosofia e di retorica. In quei tempi, Alessandro era la massima figura che fosse mai apparsa nella storia e un concentrato di tutto ciò che l'uomo aveva sognato e immaginato. Arriano era sobrio, scrupoloso, preciso: cercava di rinnovare l'esattezza di Senofonte, consultò e utilizzò gli storici più degni di fede. Arriano cancellò i paesaggi orientali, che avevano incantato Curzio Rufo, sfumò le figure minori e le ombre e tutto il suo quadro fu occupato dal nuovo Achille, che conquistò il mondo.