Gli amori del Re Sole. Luigi XIV e le donne

Gli amori del Re Sole. Luigi XIV e le donne

5.0

di Antonia Fraser


  • Prezzo: € 11.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Antonia Fraser analizza in queste pagine la figura di Luigi XIV come figlio, padre, marito ma soprattutto amante, sullo sfondo di una corte al massimo del suo splendore. E ci offre il ritratto di un uomo fortemente dominato dalla personalità materna, dedita ai piaceri della vita e al tempo stesso profondamente devota. Ma mentre Anna trascorse la propria esistenza in linea con i dettami della Chiesa cattolica, Luigi decise di assecondare soprattutto la prima inclinazione. Ecco allora avvicendarsi, tra Fontainebleau e Versailles, splendidamente trasformata nella corte più elegante d'Europa, donne argute e affascinanti, che la legittima consorte, Maria Teresa, sposata per questioni di Stato, mai avrebbe eguagliato. Gli amori del Re Sole è un viaggio alla scoperta di questo grande monarca attraverso i personaggi femminili che hanno popolato la sua galassia, restituendo loro il giusto riconoscimento: perché, se lui rappresentò la luce che irradia gli astri, a loro volta, furono quelle stelle, le donne della sua vita, a illuminarne la corte.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Luigi XIV attraverso le donne, 06-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
A partire dalla prima figura femminile più importante e cioè la madre Anna d'Austria si percorre la figura del Re sole. Dai primi amori adolescenziali con le nipoti del cardinale Mazzarino, al matrimonio per convenienza con una cugina di cui non è innamorato, fino alle relazioni più note con Louise de la Valliere e madame de Montespan e infine il matrimonio morganatico con la governante dei figli bastardi, madame de Maintenon. Sullo sfondo le amanti minori e tutta una serie di figure femminili di spicco come la cognata principessa Palatina che con le sue memorie ha tracciato un caustico ritratto di quegli anni alla corte fino alle storie degli eredi e alla piccola Adelaide di Savoia sposa del nipote duca di Borgogna. Racconti mai noiosi, a volte divertenti o tragici come le numerose morti che negli anni decimeranno la sua discendenza. Un assaggio di quella che sarà poi la storia di Francia ormai avviata verso l'epilogo della Rivoluzione francese.
Ritieni utile questa recensione? SI NO