L' amore stregone

L' amore stregone

4.5

di Alberto Bevilacqua


  • Prezzo: € 9.50
  • Nostro prezzo: € 8.93
  • Risparmi: € 0.57 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Da sempre Bevilacqua muove il suo sensibile scandaglio di narratore a cogliere le svolte profonde della nostra contemporaneità. Esemplare la storia di Sara che, fin dalla fanciullezza, incarna le seduzioni e le contraddizioni che stiamo vivendo; le percepisce spesso con misteriosi poteri che scambia per stregonerie, mentre si tratta di suggestioni esercitate su di lei dalla madre: Marlene, la seconda, indimenticabile presenza femminile della vicenda. Donna di inquieta personalità e di enigmatica bellezza, le cui stimmate spiccano anche nella figlia, Marlene è la compagna di Tommaso, il padre della protagonista: geniale pianista simbolo di un'armonia difficile da trasferire nella realtà di oggi, volgare e approssimativa. Tommaso si è innamorato pazzamente di Marlene, ne ha fatto il proprio idolo anche ispirativo, ma lei lo tormenta con il suo carattere difficile e la sua vita trasgressiva. Sara vive la sua prima maturità potendo contare soltanto sulla complicità sentimentale dello zio Samuel, fratello di Tommaso. Il mito del padre e quello, controverso, della madre, si scontrano infatti, all'inizio, con le loro ripetute assenze. Tuttavia, Sara rincorre emozioni, asseconda i suoi istinti, dà sfogo a una fantasia già provocata da una forte sensualità, si lascia invadere dal mondo, da ogni sua luce, ogni sua ombra. Samuel le è accanto anche quando deve far fronte a presenze che avvelenano la sua crescita.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Alberto Bevilacqua:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0L'amore stregone, 30-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ambiguo. Una miscela incandescente di ossessioni magistralmente tracciati e emozioni coinvolgenti Di un'ambiguità che turba. Di un turbamento che infastidisce. Evocatore di fantasmi negli abissi del nostro senso morale. Una provocazione voluta o le bizzarrie lascive del tempo che passa inesorabile anche per lui? Preferisco il "giovane" Bevilacqua.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bello davvero!, 08-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Beh ho comprato questo libro credendo di trovare dei spunti come nel libro "lui che ti tradiva" ma mi sono ricreduto.
Ho trovato,a primo impatto, un ambiente irreale per una bambina,ma se leggi il tutto con maggiore attenzione e con uno spirito di paragone verso se stessi e la protagonista, ti ci ritrovi con i suoi episodi e quando te ne accorgi ti commuovi...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0particolare ..., 07-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho trovato il romanzo molto coinvolgente.La storia di Sara rappresenta una storia di forte passione costruttiva e distruttiva,la protagonista è una bambina precose che sembra ammaliarti con le sue stregonerie...
Ritieni utile questa recensione? SI NO