€ 13.94
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
D'amore e ombra

D'amore e ombra

di Isabel Allende

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: I narratori
  • Edizione: 6
  • Traduttore: Morino A.
  • Data di Pubblicazione: maggio 1995
  • EAN: 9788807013157
  • ISBN: 8807013150
  • Pagine: 256

Note su Isabel Allende

Isabel Allende nasce in Perù nel 1942 e cresce con la madre e i due fratelli nella casa del nonno materno a Santiago, in Cile.
Nel 1956 la madre si risposa con un diplomatico, che per il suo lavoro è costretto a spostarsi spesso. La famiglia Allende, quindi, lascia il Cile e comincia a viaggiare tra Bolivia, Europa e Libano. All'età di vent'anni, una volta tornata in patria, Isabel si sposa con Michael Frìas con cui ha due figli, Paula e Nicolàs. Qui inizia la sua attività giornalistica, collaborando con la rivista femminile Paula e con quella per ragazzi Mampato.
Dopo il colpo di stato guidato da Pinochet dell'11 settembre 1973, la scrittrice lascia il Cile e si trasferisce a Caracas, in Venezuela, dove comincia a scrivere anche per il giornale El Nacional.
Nel 1983 viene pubblicato a Buenos Aires il suo romanzo d'esordio, La casa degli spiriti, in cui gli orrori della guerra fanno da sfondo e si mescolano con le vicende e gli amori di una famiglia cilena; una storia così emozionante e commovente da essere paragonata, nella narrativa sudamericana, a Cent'anni di solitudine di Gabriel Garcìa Màrquez. A questo capolavoro, seguono poi D'amore e ombra, Eva Luna e Eva Luna racconta.
Nel 1988 si trasferisce in California con il secondo marito, William Gordon, conosciuto durante un viaggio a San José. La vita del marito diviene spunto per un nuovo romanzo, Il piano infinito, così come lei stessa rivela in Il mio paese inventato. Nel 1991 la Allende perde la figlia Paula, morta dopo un lungo periodo in coma a causa di una malattia rara e gravissima, la porfiria. Pochi anni dopo, la Allende dedica alla figlia il libro Paula, in cui le dà il suo personalissimo saluto.
Tra le sue numerose pubblicazioni, è presente anche una trilogia per ragazzi dedicata ai suoi nipoti , costituita da La città delle bestie, Il Regno del Drago d'Oro e La foresta dei pigmei.
Insignita della Laurea Honoris Causa in Lingua e Letteratura, la Allende ha insegnato Letteratura presso l'University of Virginia, il Montclair College e l'University of California. Ha, inoltre, ricevuto numerose riconoscenze, tra cui il Premio Nazionale cileno per la Letteratura nel 2010.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Isabel Allende:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su D'amore e ombra e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 16 recensioni)

4.0Il secondo libro della Allende, 29-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Opera seconda della peruviana Allende, che forse non tutti sanno sia la nipote del presidente Salvador Allende. Qui l'ispirazione è il ritrovamento dei corpi dei cosiddetti 'desaparecidos', vittime di una guerra senza eroi. Il Sudamerica con le sue contraddizioni è di nuovo soggetto dell'arte narrativa della famosa autrice ed è di nuovo un successo. Da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0D'amore e ombra, 06-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Storia di passioni amorose e politiche. Sicuramente avvincente, anche se a volte la narrazione risulta un pò lenta e prolissa. Una storia d'amore sullo sfondo di un Cile annientato dalla dittatura. Due colleghi cercano di fare luce sulla scomparsa di una ragazza; dando il via ad un vortice di eventi che porterà ad arresti, altre scomparse, fino a scoprire una miniera abbandonata piena di corpi dei famosi desaparecidos. Nel mezzo la scoperta del loro amore e la voglia di giustizia e libertà. Forse meno bello di altri della Allende, ma sempre su alti livelli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0D'amore e ombra, 10-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un racconto intenso e sentito di un periodo storico difficile. La scrittrice è superba, magnifica, tanto nel raccontare gli aspetti più tristi e oscuri della vicenda, quanto nel descrivere l'amore che a poco a poco travolge i protagonisti. Un libro da leggere, che scorre via con semplicità. Consigliato anche il film.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Patrie famiglia e libertà, 06-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro scorre veloce, merito della grande capacità narrativa di questa scrittrice che intreccia la vita di almeno 4 famiglie con quelle delle grandi famiglie-Patrie del Cile e della Spagna. Mi è piaciuta in particolare questa liaison tra il sud-America e la Spagna: un legame rinnovato dal secondo conflitto mondiale, dove gli esuli della dittatura di Franco trovano una seconda patria nella democrazia socialista del Presidente Allende (1956). Una lettura appassionata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Inno all'amore e alla libertà, 14-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Scrittura scorrevole e mai volgare. La Allende costruisce i suoi personaggi in un carosello di sentimenti contrapposti: amore sconfinato, dolore, amarezza e rabbia in un susseguirsi di eventi che conducono il lettore all'ultima pagina senza che nemmeno se ne accorga. Vince l'amore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0D'amore e ombra, 15-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La particolarità dell'Allende è che il suo metodo di scrittura è inconfondibile e riesce a entrarti nell'anima riuscendo alle volte a portare la storia in secondo piano tant'è brava.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Tra amore e politica, 30-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia intrisa d'amore e politica, sullo sonfo della sua amata terra cilena. Allende sorprende proprio per questa sua capacità di portare avanti due aspetti della (sua) vita che le stanno molto a cuore; non è difficile leggere denunce alle istituzioni assolutistiche.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Una storia intrecciata, 20-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia che intreccia amore e politica, ambientata nella sua amata terra cilena e Allende sorprende proprio per questa sua capacità di portare avanti due aspetti della (sua) vita che le stanno molto a cuore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bello, 19-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo libro!Lo consiglio a tutti! Amo l'Allende, il suo stile è pazzesco! Amore, storia, intrighi... Non manca proprio niente: ) purtroppo è breve!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0D'amore e ombra, 18-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Capolavoro che racchiude le emozioni del cuore e della storia. Libro ricco, curato, completo. Il pregio della Allende, a mio parere, è di rendere comprensibili, attraverso personaggi realistici e una scelta narrativa scorrevole e coinvolgente, vicende complesse e forse poco conosciute.
Ho adorato la nota positiva sul finale del racconto in cui sono gli stessi esuli a infondere un messaggio di speranza con la promessa "ritorneremo", forti di un amore nato e cresciuto su un impegno etico comune.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il massimo dei voti, 13-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Do il massimo dei voti a questo romanzo della Allende perchè, a mio parere, racchiude la più bella, romantica, intensa e poetica scena d'amore mai letta in un libro. Da non perdere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0D'amore e ombra, 30-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
L'Allende come scrittrice è molto brava e questo libro insieme agli altri ne è la prova. Notevole la descrizione dei personaggi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su D'amore e ombra (16)