€ 6.50
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Alzaia
Alzaia(2014 - brossura)
€ 7.00 € 6.30
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Alzaia
Alzaia(2004 - brossura)
€ 9.00 € 8.46
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Alzaia

Alzaia

di Erri De Luca


Fuori catalogo - Non ordinabile
Un'edizione aggiornata del volume pubblicato nel 1997 con nuove numerose "voci". "Quando gli amici di 'Avvenire' mi invitarono a scrivere un pezzo al giorno sotto il titolo del giornale, mi suggerirono "viatico " come nome della rubrica. Da non credente non me la sono sentita di somministrarlo: si sa che è parte di una delicata funzione sacerdotale. L'impaginazione del pezzo, stretto e lungo sotto il titolo del giornale, mi fece venire voglia di cercare il nome di una corda. Trovai nel vocabolario "alzaia", fune che serve a tirare dalla riva chiatte e battelli controcorrente lungo fiumi e canali. Non sembrò un titolo agile perché bisognoso di definizione. Ripiegammo su "voci", come di vocabolario." Voci come Agguati, Compiti, Confini, Emigranti, Esecuzioni, Indifferenza, Maternità, Nuvole, Operai, Ricordo, Rondine, Sazietà, Sono io, Testimoni, Vacci piano, Yiddish, Zingari. E in ogni voce c'è un dettaglio, un segmento di verità, un appunto da non dimenticare.

Note su Erri De Luca

Erri De Luca è nato a Napoli il 20 maggio 1950. Il critico letterario Giorgio De Rienzo lo ha definito lo scrittore del decennio. Ha trascorso gli anni della giovinezza in modo avventuroso. Nel ‘68 è a Roma, dove farà parte del Gaos, il gruppo di agitazione di operai e studenti dal quale poi nascerà Lotta Continua. Svolge molti lavori sia in Italia sia all'estero, come operaio, muratore, magazziniere e camionista, prendendo parte, in qualità di autista di convogli umanitari, al conflitto che ci fu nei paesi dell'ex-Jugoslavia. Studia da autodidatta numerose lingue, tra cui lo yiddish e l'ebraico antico. Le competenze linguistiche acquisite gli permettono di fare il traduttore. L'esordio letterario avviene nel 1989, con il romanzo intitolato "Non ora, non qui", in cui racconta la sua infanzia a Napoli, città che ricorre spesso nelle sue opere. Collabora con numerosi giornali, tra cui la Repubblica e Il Corriere della Sera. I numerosi romanzi di successo che scrive a partire dal 1989, oltre ad alcune pregevoli poesie, fanno di Erri De Luca una delle voci più piacevoli nel panorama italiano della letteratura contemporanea.

I libri più venduti di Erri De Luca:

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3.0Alzaia, 07-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Decine e decine di riflessioni di una pagina ciascuna, prendendo spunto da riflessioni di altri autori e altri libri. Alla fine, per me si intende, il risultato non regge più di tanto.
Volere bene ad un autore, come io amo De Luca, forse significa anche riconoscere che a volte certi libri potevano non essere pubblicati, senza nulla togliere alla grandezza dell’autore che è e rimane intatta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La speranza ha un'anima di corda!, 02-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Confesso di avere un debole per questo scrittore e che di lui leggerei qualsiasi cosa (anche la lista della spesa!!! ;p). Qui si tratta di un quaderno di "voci" in ordine alfabetico: ogni pagina una riflessione, ogni riflessione un'emozione... Forse non ai livelli dei suoi romanzi, ma senz'altro da custodire sul comodino e spizzicare ogni tanto, per tenere allenata la mente e il cuore!
Ritieni utile questa recensione? SI NO