€ 10.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' alienista

L' alienista

di Caleb Carr

4.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
New York, 1896: un imprevedibile serial killer terrorizza la città uccidendo giovani travestiti e mutilandone i cadaveri. Il capo della polizia Theodore Roosevelt, incapace di risolvere il caso con i soliti sistemi, incarica dell'indagine un giornalista, perfetto conoscitore dei bassifondi, e un discusso "alienista", uno scienziato pioniere nell'applicare i principi della psicologia all'analisi criminologica.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su L' alienista e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 3 recensioni)

4.0Appassionante e curato, 06-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Carr è stato abilissimo a delineare la figura dell'alienista e del suo mestiere senza incappare in svarioni storici. Ogni frammento storico o scientifico è documentato e raccontato in maniera credibile. Ho seguito con grandissimo interesse non solo la vicenda 'gialla' , ma tutto l'evolversi delle scoperte della squadra di investigatori.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il nonno di C.S.I., 07-11-2010, ritenuta utile da 4 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo thriller. Un'ambientazione che ricorda quasi Oliver Twist, anche se in città diversa, una New York meno scintillante e più fumosa e sporca di oggi. La Grande Mela di fine '800 è tutta un'altra cosa e la storia si dipana tra le sue vie più luride e malfamate. Un serial killer agisce indisturbato quando però gli viene data la caccia con tecniche investigative del tutto nuove per il periodo, cominciando con l'avvento delle impronte digitali e profili psicologici. Lo consiglio, tanto per staccare un pò dalla routine dei gialli "tecnologici" che infestano librerie. Particolare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0da qui è iniziato tutto, 25-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
era appena uscito, e me lo sono ritrovato tra le mani per caso, senza che l'avessi scelto: oggi penso che sia stato questo libro a scegliere me.Da allora rispecchia il genere che più leggo e ne sono rimasta a tutt'oggi legata come a quei ricordi di gioventù che ti fanno tenerezza...sì, lo so che l'argomento non è tenero,mi riferivo allo stato d'animo che ti prende quando torni indietro con la memoria a così tanto tempo fa.Noto ancor oggi, che, in tempi non sospetti di analisi psicologica e delle tracce con metodi scientifici che attualmente abbondano in quasi tutte le serie televisive e nel cinema, questo libro rimane, per me, il "padre" di tutte loro: solo in rarissimi casi eguagliato o superato, lo consiglio da leggere pensando, dopo, all'anno in cui è stato pubblicato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO