L' accordo d'interpretazione

L' accordo d'interpretazione

di Michele Onorato


  • Prezzo: € 22.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

AMBITO DELL'INDAGINE E SPUNTI RICOSTRUTTIVI
Due tipi di convenzione linguistica. L'ambito dell'indagine - L'accordo d'interpretazione nella dottrina - Postulato. Accordo d'interpretazione come fenomeno unitario - Ipotesi intorno all'accordo d'interpretazione - Prima ipotesi: confessione di un significato - Seconda ipotesi: preambolo del contratto - Terza ipotesi: negozio di accertamento - Quarta ipotesi: interpretazione autentica - L'opzione trascelta - Le teorie intorno all'atto di interpretazione autentica - L'accordo d'interpretazione come contratto. Critica - La c.d. superfetazione del contratto - La rilevanza giuridica dell'accordo d'interpretazione. Rinvio.
IL LINGUAGGIO E L'INTERPRETAZIONE DEL CONTRATTO
Il contratto e il linguaggio - Il contratto come fatto giuridico manifestante - La relazione di manifestazione. Segnale e simbolo - Il contratto tra simboli e segnali - Dichiarazione e linguaggio - Il segno linguistico e la relazione di significazione - I codici linguistici - Codici generali e settoriali - Il codice del linguaggio giuridico - Formazione e comprensione del testo. Codificazione e decodificazione - La vaghezza del testo - Accordo d'interpretazione come accordo linguistico - Decodificazione e interpretazione - Dalla traccia linguistica al significato del contratto. Il problema - Le disposizioni sulla interpretazione del contratto - Interpretazione del contratto e polisemia del testo - Ambiguità e oscurità - Interpretazione e decisione - Interpretazione e decodificazione - L'ipotesi di monosemia. Il brocardo in claris non fit interpretatio - L'ipotesi di polisemia. Decodificazione e interpretazione in logica sequenza.
LO STATUTO GIURIDICO DELL'ACCORDO D'INTERPRETAZIONE
La rilevanza - Prima ipotesi: l'accordo d'interpretazione esterno al testo. Il secondo comma dell'art. 1362 - Un esempio - Gli atti suscettibili di annunciare la comune intenzione - Accordo d'interpretazione e perimetro semantico del testo - Comune intenzione e testo. Il dibattito della dottrina - Critica alla teoria che assegna prevalenza alla comune intenzione - Seconda ipotesi: l'accordo di interpretazione convenuto nel testo. L'art. 1363 - La inderogabilità delle norme interpretative - Interpretazione del contratto e principio dispositivo - I limiti pratico e logico dell'accordo sul significato - Il limite derivante dall'art. 1362 - Profili essenziali della disciplina - La forma - La prova - La circolazione del significato. Accordo d'interpretazione e terzi - Accordo d'interpretazione e fonte del rapporto - L'art. 2704 - L'opponibilità.
L'ACCORDO DI SIGNIFICAZIONE
Prima ipotesi: L'accordo successivo alla stipulazione del contratto. Nessuna rilevanza nella fase di interpretazione - La disposizione del rapporto - Seconda ipotesi: L'accordo inserito nel testo - Terza ipotesi: L'accordo precedente alla stipulazione del contratto. La simulazione - La posizione della dottrina - L'accordo semantico come simulazione - La relazione tra convenzione semantica e contratto simulato.


Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro