€ 13.63€ 14.50
    Risparmi: € 0.87 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Aboliamo la scuola

Aboliamo la scuola

di Marcello D'Orta

4.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Giunti Editore
  • Collana: Narrativa
  • Data di Pubblicazione: giugno 2010
  • EAN: 9788809748156
  • ISBN: 8809748158
  • Pagine: 192
  • Formato: brossura
Fino a quando, su questa terra, esisterà un fabbricato denominato scuola, i ragazzi domanderanno al Padreterno perché mai li abbia messi al mondo se devono trascorrere una parte della stagione più bella della vita (l'infanzia e l'adolescenza, appunto) in cattività. Partendo da questa semplice considerazione che unisce i ragazzi di tutte le generazioni e i ricordi del ragazzo di ieri all'esperienza del maestro di oggi, Marcelle D'Orta ripercorre gli anni della "sua" scuola, nella Napoli degli anni Sessanta e Settanta. Così prendono vita figure vivissime che accompagnano il lettore dalle elementari fino al liceo, sullo sfondo di una Napoli popolare per molti aspetti perduta per sempre. Compagni di scuola, bidelli, genitori, insegnanti in un ritratto vivacissimo e a tratti esilarante.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Interessante, 20-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una visione abbastanza dettagliata di com'era la scuola per i figli del dopoguerra, tra il boom economico e la povertà che ancora affliggeva larghi strati della popolazione. Un'occasione per comprendere le differenze con la scuola attuale e rendersi conto di quanto sia stato più difficile essere studenti per le generazioni passate rispetto alle attuali. Il tutto condito da sprazzi della solita ironia dell'autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO