€ 17.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
6 Aprile '96

6 Aprile '96

di Sveva Casati Modignani

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Collana: Pandora
  • Data di Pubblicazione: aprile 2003
  • EAN: 9788820034955
  • ISBN: 8820034956
  • Pagine: 495
  • Formato: rilegato
Una mattina d'estate qualcuno colpisce violentemente alla nuca una bellissima donna, mentre sta pregando nella chiesa milanese di San Marco. Trasportata in ospedale e operata, la giovane non ricorda più nulla del suo passato e deve iniziare un difficile lavoro di recupero della propria identità. Poco a poco i ricordi riaffiorano e, faticosamente, restituiscono alla donna i tasselli della sua storia.

Note su Sveva Casati Modignani

Sveva Casati Modignani è lo pseudonimo utilizzato dai giornalisti milanesi Bice Cariati,nata a Milano il 13 luglio del 1938 e Nullo Cantaroni, nato a Milano il 27 agosto del 1928. I due, marito e moglie,dopo aver lavorato per diverse testate giornalistiche hanno iniziato a scrivere opere a quattro mani dal 1958. Le opere precedenti erano principalmente libri d’inchiesta. Il loro esordio nella narrativa, avvenuto nel 1981, portava la firma di Sveva Casati Modignani. Il romanzo si intitolava “Anna dagli occhi verdi”, a questo primo romanzo ne sono seguiti molti altri, con cadenza quasi annuale. Nullo Cantaroni è scomparso a Milano il 29 dicembre del 2004, ma Bice Cariati ha proseguito, anche dopo la morte del marito, a scrivere romanzi utilizzando lo pseudonimo Sveva Casati Modignani.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Sveva Casati Modignani:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su 6 Aprile '96 e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Irene., 23-08-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
L'emozionante storia di Irene, attravarso la quale si racconta la storia della sua famiglia passando di generazione in generazione. Uno splendido romanzo che appassiona attraverso la narrazione delle vicende delle tre protagoniste. Tre donne forti che reagiscono alle avversità e sanno sempre risollevare le prorpie sorti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.06 aprile '96, 27-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che parte come un thriller, con un atto di violenza, un colpo alla nuca, che costringe Irene, la protagonista, in un letto d'opedale priva di memoria. Da questo episodio parte la ricerca di se stessa e la necessità di ripercorrere la vita di tre generazioni: la sua, quella della madre e quella della nonna. Un romanzo molto bello, che racconta l'Italia delle nostre nonne e che, al contempo è lo splendido affresco di tre vite.
Ritieni utile questa recensione? SI NO