2012. La fine del mondo?

2012. La fine del mondo?

3.5

di Roberto Giacobbo


  • Prezzo: € 17.00
  • Nostro prezzo: € 15.98
  • Risparmi: € 1.02 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Secondo il calendario Maya, il 21 dicembre del 2012 arriverà la fine del Lungo Computo e della Quinta Era: la fine del mondo. O almeno del mondo come lo abbiamo conosciuto fino a ora. Una profezia terribile e affascinante, anche perché verso la stessa direzione portano un numero impressionante di segnali e scoperte provenienti tanto dal mondo esoterico quanto da quello scientifico. E' come se i miti e le saggezze di popoli lontanissimi nel tempo e nello spazio volessero suggerirci qualcosa di incredibilmente simile. La costruzione delle piramidi di Giza e della Sfinge, così come quella di templi cambogiani e andini, oltre ovviamente alla piramide Maya di Kukalkàn, sembrano legate da un misterioso filo rosso. Lo stesso filo che riemerge dalle letture esoteriche della Genesi o dell'I-Ching, dalla profezia dei teschi di cristallo e da quelle di Malachia e Nostradamus. Senza contare che le ultime scoperte scientifiche ci documentano che la Terra sta rallentando la sua evoluzione, il suo campo magnetico si sta indebolendo, lo strato di ozono si sta assottigliando, l'intero Sistema solare si sta riscaldando...Sono tutte solamente coincidenze? Dobbiamo davvero aspettare quella data col fiato sospeso? E cosa succederà dopo? Sarà una catastrofe o una rinascita, una inaspettata rivelazione?Per milioni di italiani che seguono Roberto Giacobbo in TV e ammirano la sua grande capacità di divulgatore, sarà una piacevole sorpresa scoprire come, anche sulla pagina scritta, il conduttore di Voyager riesca a guidarci nella fascinazione di grandi misteri e nella vertigine di domande inquietanti senza mai farci perdere l'orientamento. Proponendoci infine una sua originale, strabiliante, ipotesi su quello che potrebbe accadere all'alba del 21 dicembre 2012.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Roberto Giacobbo:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.3 di 5 su 9 recensioni)

2.0Troppe teorie improbabili, 09-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Se siete persone con i piedi per terra e che non credono a nulla che non sia scientificamente provato, lasciate perdere questo libro. Qui si vede il carattere un po' visionario di Giacobbo: accanto a qualche teoria plausibile ne troviamo moltissime al limite dell'assurdo, che sembrano ben poco collegate ad una possibile fine del mondo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Staremo a vedere, 05-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro interessante per tutte le persone che vogliono sapere di più sulla fine del mondo prevista dai maya. Le teorie hanno un loro riscontro, anche se a volte sembra quasi un voler incastrare per forza i pezzi di un puzzle facendo convergere tutti i dati sul 21 dicembre del 2012. Nel complesso è un libro che intriga, perchè credo che il mistero sia affascinante per tutti e tutte le coincidenze del libro, beh, a volte sono abbastanza stupefacenti!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.02012 ci siamo!, 17-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo averne sentite tante, ma veramente tante, ho deciso di leggermi questo libro di Roberto Giacobbo. Il libro ripercorre le varie teorie sul 2012, ho trovato molto interessanti alcune parti riguardanti i maya, ciò che è chiaro è che questa civiltà ci ha trasmesso una minima parte del loro sapere e tanti tanti misteri. Ho apprezzato un po' meno le varie teorie complottiste, ad ogni modo è un libro da leggere se ci si vuole vedere un po' più chiaro sulla profezia maya. (Anche se scetticamente credo che alla fine di tutte queste catastrofi non succederà un bel niente! )
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.02012 la fine del mondo, 26-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Giacobbo ci porta a vedere come tramite il calendario dei Maya, la profezia dei tesche di cristallo, Nostradamus, le piramidi, la sfinge, l'inversione dei poli magnatici della terra convergono tutti verso un unica data il 21 dicembre del 2012... La fine del mondo. Sarà vero? Ti lascia dentro tanti dubbi, tanti ma e tanti se.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Interessante, 21-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Molto interessante la struttura del saggio di Giacobbo che tenta di mettere insieme tutte le teorie sulla fatidica data del 21 dicembre 2012. Personalmente c'erano alcune teorie di cui non ero a conoscenza, un libro scritto in maniera leggera e un modo di ragionare davvero impeccabile. Davvero lo consiglio per sfatare il mito della fine del mondo e cercare di capire dandosi un'occhiata intorno.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Interessante., 22-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Le teorie sulla presunta fine del mondo racchiuse in questo libro sono interessanti, angoscianti. Se siete superstiziosi vi do un consiglio: non leggetelo!!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Via di mezzo..., 27-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono stato combattuto nel comprarlo, nel leggerlo e nel finire di leggerlo. Alla fine questo libro ha risvegliato in me la passone per il mistero, il voto 3 è un voto a meta' strada come mi sono sentito una volta terminata la lettura
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Carino!, 21-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Resoconto dettagliato di tutte le teorie riguardanti l'imminente fine del mondo del 2012. Lo si legge in due giorni scarsi e alla fine lascia quello strano amaro in bocca che ti pone la classica domanda: accandrà tutto davvero?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Una favola al quanto reale, 13-06-2009, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro appassionante e incredibilmente vicino alla realtà dei fatti che coincidono tutti nella data del 2012.
Bisogna ammettere che diversi capitoli sono supportati da fatti concreti e storici per cui si può collegare una certa veridicità, ma per molte altre cose sono supposizioni e per chi conosce bene la storia e soprattutto la scienza , sono molto difficili da credere.
Inoltre c'è da aggiungere che alle volte mancano delle fonti concrete che donano credibilità alla tesi esposta.
In fine, complimenti all'autore che è riuscito a porre tante leggende, profezie e storie nel creare un quadro complesso e avvincente della "presunta" fine del mondo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO